Nominati dal nuovo consiglio direttivo nazionale della Ferpi i primi 10 responsabili delle delegazioni territoriali. Il presidente, Vercellone: professionisti con giuste caratteristiche

Il nuovo Consiglio direttivo nazionale della Federazione relazioni pubblica italiana, riunitosi sotto la Presidenza di Pier Donato Vercellone, ha conferito ieri l’incarico di vicepresidente a Fabio Ventoruzzo, di segretario generale a Rita Palumbo e confermato tesoriere Biagio Longo. Inoltre, sono stati nominati i responsabili territoriali delle 10 delegazioni regionali che, da statuto, non prevedono un iter elettivo, per poi successivamente indire le assemblee elettive regionali in Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna e Lazio.

Pier Donato Vercellone

I delegati regionali incaricati sono: Ezio Bertino per il Piemonte e Valle d’Aosta, Max Morales per la Liguria, Letizia Pini per la Toscana, Barbara Sabatini per l’Umbria, Giorgio Moretti per le Marche, Massimo Di Cintio per Abruzzo e Molise, Elena Salzano per la Campania, Fabiana Callai per la Sardegna, Vera Leotta per la Sicilia e Alessia Setaro per Puglia, Basilicata e Calabria.

“Assieme ai colleghi del consiglio direttivo, sono convinto che i soci incaricati sapranno sicuramente, con passione e professionalità, contribuire al processo di rinnovamento di Ferpi, su cui tutti ci stiamo impegnando già dai primi giorni di mandato – ha dichiarato Pier Donato Vercellone, presidente Ferpi – Abbiamo scelto 10 ottimi professionisti, con le giuste caratteristiche per coordinare le attività della Federazione nelle proprie Regioni, in grado di coinvolgere tutti gli associati in un’ottica di costruttiva compartecipazione”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Tim, domani in Agcom analisi preliminare su separazione rete

Elena Mirò lancia con Privalia il suo digital temporary shop

Reteconomy acquisisce Bike Channel, canale Sky dedicato al ciclismo