02 agosto 2016 | 12:03

International Media Holding sulla decisione del Tar: richiesta la copia dei verbali della Consob sugli esposti per Rcs

Il Tar del Lazio ha chiesto alla Consob “di depositare in giudizio la copia dei verbali delle sedute in cui la Commissione ha esaminato gli esposti presentati anche da Imh sull’Opas di Cairo” considerando tali atti “particolarmente rilevanti”. E’ quanto scrive in una nota, diffusa lunedì 1 agosto e ripresa dalle agenzie, International Madia Holding (Imh), dopo la decisione del Tar di respingere la richiesta di sospensiva avanzata dalla cordata sulle disposizioni Consob per l’Opas di Rcs.

La società, che raggruppa il finanziere Andrea Bonomi e i soci storici di Rcs, usciti sconfitti nella battaglia per il Corriere della Sera, “prende atto del decreto emesso in dal Presidente del Tar del Lazio”.

Nella foto, in alto Andrea Bonomi, Marco tronchetti Provera; sotto Carlo Cimbri, Diego Della Valle e Alberto Nagel

“In particolare, certa delle sue ragioni, sottolinea che, quest’ultimo, pur considerando che allo stato non sussistono i presupposti di estrema gravità e urgenza per la concessione di misure cautelari monocratiche, ha fissato al 30 agosto p.v. l’udienza collegiale nella quale si deciderà sull’accoglimento o meno delle stesse”.