09 agosto 2016 | 18:00

Cairo lancia l’acquisto dell’1,3% di azioni della sua Communication per non diluirsi

Come già anticipato a metà luglio, la Ut Communications di Urbano Cairo ha dato incarico a Equita Sim di procedere alle attività propedeutiche e funzionali all’acquisto di azioni ordinarie Cairo Communication fino a un ammontare massimo di 1.755.000 azioni, pari all’1,3% circa del capitale sociale, per un prezzo non superiore a 4,10 euro per azione.

L’operazione, con una procedura di reverse accelerated bookbuilding (Rabb), rivolta a investitori qualificati in Italia e a investitori istituzionali esteri, è collegata alla recente Opas su Rcs e ha l’obiettivo di consentire che, ad esito dell’Opas, la partecipazione complessivamente detenuta in Cairo Communication da UT Communications, Urbano Cairo e Ut Belgium Holding non risulti inferiore al 50% più una azione.

Urbano Cairo (foto Primaonline.it)

L’operazione,informa una nota, comincerà immediatamente.