10 agosto 2016 | 16:34

Anche Disney punta sullo streaming sportivo e investe 1 miliardo di dollari in BamTech, piattaforma video della Major League Baseball

Anche Disney scommette sullo streaming sportivo. Secondo quanto riportano i media internazionali il gigante dell’intrattenimento investirà 1 miliardo di dollari per acquisire una quota di minoranza, pari al 33%, in BAMTech, società specializzata proprio nello streaming video creata dalla Major League Baseball.

Come parte dell’accordo, Disney potrebbe riservarsi la possibilità di aumentare la sua quota nel corso dei prossimi anni, fino ad ottenere la maggioranza della società. Allo studio, Robert A. Iger, chief executive della compagnia, ci sarebbe anche la possibilità di introdurre, forse già alla fine di quest’anno, un servizio streaming legato a ESPN con un’offerta dedicata a basket, hockey, tennis, cricket e ai campionati dei college, di parte dei quali l’emittente possiede già i diritti, pur non trasmettendoli.

Robert A. Iger, chief executive Disney (foto Olycom)

Disney fino ad ora non è stata molto attiva nel mercato dello streaming online, settore dove opera già in Europa con DisneyLife, la piattaforma con film, serie e show tv, musica e ebook lanciata nel Vecchio Continente alla fine del 2015.