Telesia presto quotata all’Aim. Se ne occupano Banca Finnat e studio legale Nctm

Telesia, controllata del gruppo Class attiva nei sistemi di videoinformazione e comunicazione per i luoghi pubblici, sarà presto quotata all’Aim, il  mercato di Borsa Italiana dedicato alle piccole e medie imprese italiane ad alto potenziale di crescita.

Della quotazione,  che avviane in aumento del capitale, se ne stanno occupando Banca Finnat della famiglia Nattino e lo studio legale Nctm.

Paolo Panerai, Class Editori (Olycom.it)

Paolo Panerai, Class Editori (Olycom.it)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Digitale: italiani fanalino di coda in Ue; ultimi per lettura di news online

Fazio cala causa pazza Inter. Parodi sorpassa D’Urso, poi super con la Lecciso. Ok Annunziata e Giro

Facebook: diretta streaming per l’audizione di Zuckerberg al Parlamento Ue