Intesa tra Milano e Torino sul Salone del libro. Il ministro Franceschini: si lavora per un unico evento su due sedi con diverse funzioni e una sola governance

“C’è l’intesa per lavorare per la costruzione di un unico evento che metta insieme Milano e Torino nelle stesse date, che lavori sulla differenziazione di ciò che farà Torino e Milano e che punti a un’unica governance”: lo ha detto il ministro di Beni culturali e Turismo Dario Franceschini all’uscita dall’incontro al Mibact con il ministro dell’Istruzione Stefania Giannini, i rappresentanti dell’Aie e della città coinvolte.

Dario Franceschini (foto Olycom)

“Questo lavoro deve essere molto approfondito e per questo ci rivedremo martedì 20 settembre”, ha spiegato il ministro. “Da qui ad allora – ha concluso – si lavorerà sia su come può avvenire questa differenziazione di funzioni di un unico evento su due sedi, sia anche da un punto di vista giuridico rispetto a soggetti che ci sono già”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Thompson (Nyt) giudica gli Ott: Google creativo, Fb complicato, Tw migliora ma sui social poca trasparenza

Inpgi contro Unci. Galimberti: intimidatoria richiesta danni dell’istituto a 14 cronisti

Nasce la Serie Bkt. Il produttore di pneumatici off-highway title sponsor del campionato cadetto