13 settembre 2016 | 10:44

Amazon porta in Italia 43 armadietti per il ritiro self service dei pacchi acquistati online. Si chiamano Locker e sono presenti solo in Lombardia, Veneto e Piemonte

Arrivano in Italia gli armadietti di Amazon per il ritiro dei pacchi. Si chiamano Amazon Locker e sono presenti in 43 città italiane di Lombardia, Veneto e Piemonte, tra cui Torino, Milano, Alessandria, Asti e Novara.

Si tratta di punti di ritiro self service per rendere possibile ai clienti Amazon che acquistano online di ricevere spedizioni in completa autonomia e sono accessibili dalle 8 alle 20, sette giorni su sette.

Gli Amazon Locker sono presenti all’interno dei punti vendita U2 Supermercato ed Unes e presso le stazioni di servizio della compagnia petrolifera Repsol.

Il pacco può restare nei Locker per tre giorni lavorativi al massimo. E se il ritiro non dovesse avvenire entro questo arco di tempo il pacco torna ad Amazon che si incarica del rimborso totale.

Il volto scelto per il tutorial di lancio è quello dell’olimpionico Fabio Basile.

Ecco tutti i Locker italiani di Amazon:

I Locker sono stati installati presso i Supermercati U2 e Unes a Milano, Arosio, Biassono, Bonate, Buccinasco, Busto Arsizio, Busto Garolfo, Cassina de’ Pecchi, Cinisello Balsamo, Cologno Monzese, Cuggiono, Desenzano, Desio, Gaggiano, Garbagnate Milanese, Landriano, Magenta, Meda, Pioltello, Rho, San Paolo D’Argon, Saronno, Seregno, Soresina, Sovico, Suzzara, Treviglio, (Lombardia); Torino, Alessandria, Arquata Scrivia, Asti, Caluso, Caselle Torinese, Dorzano, Gattinara, Masserano, Moncalvo, Nichelino, Novara, Quarona, Valenza Po (Piemonte); e presso Repsol a Vicenza e San Pietro in Cariano (Veneto).