Facebook e Twitter in coalizione con aziende media per contrastare la diffusione di news false

Facebook e Twitter si sono uniti a una coalizione di oltre trenta aziende editoriali e tecnologiche per contrastare la diffusione online di notizie false e contribuire a migliorare la qualità dell’informazione. First Draft, questo il nome della coalizione, è stata fondata nel giugno 2015 con il supporto di Google News Lab, e punta a far collaborare i media e le internet company.

Della rete fanno parte media company di tutto il mondo, come New York Times, Cnn, Washington Post, ma anche Telegraph, France Presse, e AlJazeera Media Network, e, sul fronte tecnologico, YouTube.

Obiettivo della coalizione, spiega First Draft sul suo sito, è “lavorare insieme su idee e iniziative, tra cui un programma di formazione, il lancio di una piattaforma di verifica collaborativa e la creazione di un codice di condotta volontario”. La piattaforma dovrebbe essere lanciata in autunno.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Fico: cambiare la legge sulla Rai e abolire la Vigilanza. M5s nei talk senza contraddittorio? Direttori liberi di decidere

Radiotv locali, Bitonci, sottosegretario all’economia: Dl Dignità per salvare 5mila posti di lavoro

Cda Rai: dipendenti oggi al voto per scegliere il quinto consigliere. Spoglio dalle 20,58 in streaming