Mercato

16 settembre 2016 | 17:00

Nielsen lancia Concept quick predict, nuovo strumento per misurare il potenziale innovativo di un prodotto

Per valutare il potenziale di innovazione di un prodotto che sta per essere lanciato sul mercato, Nielsen ha deciso di mettere a punto Concept quick predict. Si tratta di una soluzione che, secondo Nielsen, consentirà agli operatori di mercato di testare il potenziale dell’innovazione di un prodotto in un lasso di tempo 3 volte inferiore a quello necessario con i tradizionali sistemi ma senza rimetterci in termini di affidabilità dei risultati.

Alimentato da Factors For Success di Nielsen, il nuovo sistema di valutazione prevede che le innovazioni che vengono segnalate dal sistema Factors For Success di Nielsen come di livello ‘Ready’ o superiore, abbiano una probabilità di avere successo sul mercato 5 volte maggiore rispetto alle percentuali medie.

Quick Predict conta su di un software che velocizza i dati di previsione Nielsen. Poiché, inoltre, i risultati ottenuti da Concept quick predict vengono consegnati attraverso Innovation studio, gli utenti avranno anche la possibilità di beneficiare dei dashboard interattivi della piattaforma online, che facilitano la visualizzazione e la comprensione delle informazioni raccolte.

“I gruppi di lavoro responsabili dei processi di innovazione sono soggetti a grandi pressioni, dovute a richieste sempre più esigenti e tempistiche sempre più incalzanti. Inoltre, questi devono avere la certezza che le idee sviluppate avranno successo”, spiega Joe Stagaman, global product leader, Nielsen Innovation practice.

Concept Quick Predict di Nielsen è già disponibile negli Stati Uniti e nella maggior parte degli stati europei. Ulteriori dettagli sulla disponibilità in altri mercati saranno comunicati a breve.