21 settembre 2016 | 11:09

Non siamo dipendenti da Mediaset per costruire un operatore latino, dice l’ad di Vivendi de Puyfontaine: abbiamo altre opzioni. Telecom Italia? La quota del 24,8% è soddisfacente

Vivendi “non è dipendente da Mediaset per costruire un operatore latino perchè il gruppo ha altre opzioni, un piano che metterà in atto”. A dirlo l’ad della media company francese, Arnaud de Puyfontaine durante la Goldman Sachs conference del 20 settembre. Parlando del contenzioso con il Gruppo di Cologno il manager ha spiegato: ”c’è un piccolo disaccordo con Mediaset, ma ‘mai dire mai’”. De Puyfontaine, secondo quanto riporta Ansa, ha poi ribadito che non c’è però nessuna intenzione di scalare Telecom, la quota del 24,8% è soddisfacente. Potrebbe avere invece un senso, anche se non ci stanno lavorando, un’integrazione con Havas.

Arnaud de Puyfontaine, ad di Vivendi (foto Olycom)