22 settembre 2016 | 12:24

La pubblicità di Elle Italia cresce dell’8% sull’anno scorso ed è il mensile con il più alto numero di pagine, dice Cancelliere dg advertising di Hearst: nonostante la crisi chiuderemo l’anno in crescita

“Elle Italia consolida la sua leadership nel segmento Moda con 292 pagine adv sul numero in edicola questo mese. +8% rispetto al 2015 ed un importante primato: il mensile con il più alto numero di pagine”, dice , direttore generale advertising Hearst Italia, “con il numero di ottobre, il più importante dell’anno, il mensile  conferma lo straordinario successo di quest’anno sul mercato della Moda: 284 clienti attivi di cui 80 nuovi ed un turn over positivo pari al 25%
Il prossimo mese, poi, con il numero che celebra la prima edizione di Elle Active, il forum delle donne attive che si svolgerà il 4 e 5 novembre a Milano, il fatturato Adv cresce di oltre il 20% grazie alle aziende che sono sponsor dell’evento”. E aggiunge: “malgrado il clima poco brillante che, anche quest’anno, sta caratterizzando il mondo della stampa, Hearst Italia si appresta a chiudere l’anno con un fatturato in crescita rispetto al 2015. Forza dei brand, sviluppo digitale ed eventi sono gli ingredienti di questo importante successo”.

Marco Cancelliere

Marco Cancelliere

Le dichiarazioni di Marco Cancelliere arrivano nell’ambito della presentazione del numero di ottobre di Elle che va in edicola con Very Elle Shopping Accessori, special fashion edition dedicata alla nuova moda AI/2017: 644 pagine di consigli sullo shopping, le previsioni per la prossima stagione e tante letture sui temi cari a Elle e alle donne, come l’intervista in esclusiva con Peter Dundas, direttore creativo di Roberto Cavalli e la New York di Marc Jacobs.

Per celebrare la fashion week milanese, dal 20 al 27 settembre il magazine Hearst  inaugura la seconda edizione della street exhibition “Elle Loves Fashion” in via Fiori Chiari: 50 immagini di abiti indossati e accessori tratti dalle fashion stories del fascicolo di ottobre, “appese” lungo tutta la via, dando vita a un’inedita sfilata “a testa in su”. Una proposta creativa, esclusiva e valorizzante per una delle vie più significative del quartiere Brera di Milano. Ma anche ironica e divertente, com’è nello stile del magazine. Un modo inconsueto di vivere la moda, a disposizione di tutti, perché la moda di Elle è per tutti. Per l’occasione le vetrine dei negozi che fanno parte dell’Associazione Commercianti di via Fiori Chiari verranno personalizzate con il mood della mostra, Elle Loves Fashion, e venerdì 23 e sabato 24 settembre resteranno eccezionalmente aperti oltre orario.