Protagonisti del mese

30 settembre 2016 | 8:45

Luna direttore per disegnare il futuro dell’‘Agi’

È Riccardo Luna il nuovo direttore dell’Agi, l’agenzia stampa di proprietà dell’Eni. L’arrivo di Luna, che diventa operativo dal mese di ottobre, coincide non casualmente con un progetto di ridefinizione dell’agenzia stessa che mira a una prospettiva multimediale. Ex direttore di Wired, firma del Gruppo Editoriale L’Espresso, accreditato digital champion (carica che però pare sia in fase di esaurimento), Luna – 51 anni, fondatore tra l’altro del Romanista e tra i creatori di Repubblica delle Idee – verrà affiancato nella sua nuova funzione da Marco Pratellesi, condirettore e con un passato da responsabile dell’edizione online dell’Espresso oltre che socio di Luna nella società editrice di CheFuturo! e StartupItalia.

Riccardo Luna (foto Olycom)

Erano mesi che Luna, dopo essersi sfilato dalla candidatura precocemente annunciata di direttore dell’Unità, collaborava con l’Agi nella definizione di un nuovo piano studiato e condiviso con l’amministratore delegato Alessandro Pica. Al momento di scegliere chi potesse essere l’interprete di quel cambiamento radicale su cui sia Pica che il management dell’Eni lavorano da tempo, il nome di Luna è parso il più adatto.

L’articolo è sul mensile Prima Comunicazione n. 475 – Settembre 2016

Abbonati al mensile ‘Prima’ edizione cartacea (+ Uomini Comunicazione), alla versione digitale per tablet e smartphone o a quella combinata carta-digitale: Prima + Uomini + edizione per tablet e smartphone