04 ottobre 2016 | 17:08

Ascolti tv di lunedì 3 ottobre: share del 21,6% per la terza puntata del ‘Grande Fratello Vip’; su Rai1 la fiction ‘Catturandi’ si ferma al 12,9%

Pieno di ascolti per Grande Fratello Vip su Canale 5, nella serata in cui Clemente Russo è stato espulso in diretta: la terza puntata ha vinto il prime time con 4 milioni 157 mila telespettatori e il 21.61% di share. Su Rai1 la fiction Catturandi – Nel Nome del Padre ha ottenuto 3 milioni 275 mila spettatori (12.99% di share). Buon risultato per la serata che Rai3 ieri ha dedicato alla Giornata nazionale in memoria delle vittime dell’immigrazione: in prima serata il documentario Fuocoammare, già Orso d’Oro al Festival di Berlino e ora scelto dall’Italia per puntare alla selezione per l’Oscar per il miglior film in lingua straniera, ha ottenuto 2 milioni 273 mila spettatori e uno share dell’8.84%.

Nella foto: Stefano Bettarini e Ilary Blasi

A seguire, segnala Ansa, alle 23.05, Lontano dagli occhi di Domenico Iannacone, un viaggio intimo nell’odissea dei migranti nel canale di Sicilia, ha realizzato 1 milione 185 mila e il 7.04%. Su Rai2 la puntata di Pechino Express ha registrato 2 milioni 140 mila spettatori e l’8.94% di share. Su Italia 1 il film Colombiana è stato visto da 1 milione 590 mila spettatori (6.36%). Su Rete4 Quinta Colonna ha realizzato 1 milione 44 mila spettatori (5.08%). Su La7 Grey’s Anatomy ha ottenuto 555 mila spettatori (2%) nel primo episodio, 467 mila (1.9%) nel secondo, 428 mila (2.4%) nel terzo, 186 mila (1.8%) nel quarto. A livello generale le reti Rai si sono imposte in prima serata con 9 milioni 734 mila spettatori e uno share del 37.1% contro i 9 milioni 64 mila e il 34.54% di Cologno Monzese.

Vittoria delle reti Mediaset in seconda serata con 4 milioni 931 mila spettatori e il 40.31% (per la Rai 3 milioni 685 mila e il 30.12%) e nell’intera giornata con 3 milioni 540 mila e il 36.43% (per la Rai 3 milioni 370 mila e il 34.68%). Il network La7 (La7 e La7d) si è attestato al 3.92% di share nella giornata (07.00-02.00) e il 4.46% di share in prime time (20.30-22.30). Per quanto riguarda l’informazione, il Tg1 delle 20 ha segnato 5 milioni 253 mila spettatori e il 23.39% di share, il Tg5 ha ottenuto 4 milioni 373 mila spettatori (19.17%). Il Tg La7 delle 20 condotto da Enrico Mentana si è attestato al 6.29% di share con 1 milione 432 mila telespettatori. Nell’access prime time su Canale 5 Striscia la Notizia ha toccato 4 milioni 609 mila spettatori (17.67%), mentre su Rai1 Affari Tuoi ha ottenuto 3 milioni 682 mila spettatori (14.31%). Su La7 Otto e Mezzo di Lilli Gruber ha avuto il 7.39% di share con 1 milione 898 mila telespettatori. Viale Mazzini segnala su Rai1 alle 12 La prova del cuoco con 1 milione 550 mila spettatori e uno share del 14.91% e nel pomeriggio la seconda parte de La vita in diretta con 1 milione 534 mila e il 15.83%. Bene in seconda serata Porta a porta con l’8.40%. La7 segnala Coffee Break che ha ottenuto il 6.76% e L’Aria che Tira condotto da Myrta Merlino che ha registrato l’8.76%.

Sui canali della piattaforma Sky, in primo piano ieri il Cinema con uno share del 2,67% in prime time (dati Auditel). In particolare la prima tv del film “Tutte lo vogliono”, dalle 21.15 su Sky Cinema 1/+1 HD e su Sky On Demand, è stata vista – secondo Auditel – da 467.108 spettatori medi complessivi. Per l’Intrattenimento, l’ottavo episodio della seconda stagione di “Wayward Pines”, dalle 21 circa su Fox HD/+1, è stato visto nel complesso da 231.439 spettatori medi (dati Auditel). Nell’intera giornata e sempre secondo Auditel, le news di Sky TG24 HD e Sky Meteo24 hanno ottenuto, sui canali del bouquet Sky e sul digitale terrestre, 3.425.412 spettatori unici. In particolare, l’edizione delle 13 sugli stessi canali, ha fatto registrare un ascolto medio complessivo di 113.012 spettatori (dati Auditel). Sempre nelle 24 ore, le news di Sky Sport 24 HD hanno totalizzato 1.571.602 spettatori unici (dati Auditel).