Nessun interessamento di Salini per l’Adnkronos. L’agenzia smentisce il M5S e le voci di fusione con l’Agi. Il gruppo di costruzioni: notizie destituite di ogni fondamento

“Non ha nessun fondamento la notizia che il Gruppo Salini sarebbe tra i finanziatori nell’ipotetica fusione delle agenzie di stampa Adnkronos e Agi”. E’ quanto afferma l’agenzia Adnkronos dopo l’esposto in Procura dell’esponente del M5S Andrea Colletti che lega le parole del premier Matteo Renzi sul Ponte sullo Stretto all’interesse di Salini Impregilo per una presunta, quanto fantasiosa, fusione tra le agenzie di stampa Agi e Adnkronos.

Anche Salini fa sapere che “è destituita di ogni fondamento” la notizia secondo la quale il Gruppo sarebbe interessato ad acquisire partecipazioni in società editoriali. “Il Gruppo Salini non ha interessi ad acquisire alcuna partecipazione editoriale”, assicurano dal Gruppo.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai, Usigrai scrive a Fico, Casellati e Vigilanza: con riproposizione di Foa per la presidenza attenzione a rischi illegittimità

M5S attacca Odg: non serve. Abolizione già sul tavolo del governo. Replica Fnsi: ritorsioni non fermeranno la stampa

Rai: il 26 settembre alle 13 audizione per Foa in Vigilanza. Alle 19.30 il voto della commissione