Mercato

06 ottobre 2016 | 15:12

Sisal Matchpoint prima community social tra gli operatori di betting

Sisal Matchpoint si accredita sempre di più come una delle social community di maggiore successo nel mondo del betting. Su Facebook – il social media di riferimento per il mondo del gaming –, spiega una nota, la pagina di Sisal Matchpoint è passata, in 10 mesi, da 42.700 a 133.000 likers. Una crescita del 160%, con il 98% in più di utenti ingaggiati, che fanno di Sisal Matchpoint la prima brand page scommesse tra gli operatori italiani, superando gli storici competitor.

la crescita dei canali social di Sisal Matchpoint, spiega la nota, si deve alla strategia multicanale lanciata nel corso del 2015 – ed esplicitata nel claim “Reinventiamo il gioco ogni giorno” – che ha l’obiettivo di generare engagement puntando su un posizionamento unico nel mercato, unito ad un costante impegno verso il gioco responsabile.

Tante le iniziative lanciate dai canali social di Sisal Matchpoint in questi mesi, che hanno contribuito a raggiungere il primato. Tra queste, spiccano The Unexpected Bet e il progetto solidale #PardoNonPerde. The Unexpected Bet, il contest dedicato ai tifosi della Roma con protagonisti alcuni top player della squadra giallorossa, è stato un caso di successo su YouTube. Il video con Florenzi ha generato, da solo, quasi 2 milioni di visualizzazioni ma anche quelli con gli altri giocatori hanno raggiunto una viralità oltre ogni previsione. Non è stata da meno #PardoNonPerde, l’iniziativa di raccolta fondi nata a supporto della Liberi Nantes, la prima squadra di calcio in Italia interamente composta da rifugiati e richiedenti asilo. Il progetto ha coinvolto complessivamente circa 1 milione di utenti molti dei quali hanno contribuito, con i loro suggerimenti di pronostico, a raccogliere oltre 10.000 euro, investiti per la realizzazione di spazi e l’acquisto di attrezzature necessari alle attività sportive e culturali.

Un’ulteriore testimonianza dell’impegno crescente di Sisal nel mondo dei social network arriva dalle 7 candidature ricevute agli EGR Italy Awards 2016, la manifestazione che celebra gli operatori più innovativi e creativi nel mercato del gioco online, tra cui “Operatore social”, “Operatore dell’anno”, “Operatore socialmente responsabile” e “Operatore di scommesse sportive”.