10 ottobre 2016 | 15:35

Cambia il report dell’Osservatorio Stampa di Fcp, che aggiorna la parte relativa ai quotidiani. Vogliamo rendere la classificazione dei fatturati più rispondente alle necessità delle Concessionarie, ha spiegato il presidente di Fcp-Assoquotidiani, Ioppolo

Cambia la struttura del report dell’Osservatorio Stampa di Fcp, l’Osservatorio nato nel 1989, fornisce mensilmente agli Associati della Federazione i dati sull’andamento della raccolta pubblicitaria di quotidiani e periodici, al mercato i totali suddivisi per macro voci. A partire dal dato di luglio-agosto il report si aggiorna nella parte dedicata ai quotidiani, aggiungendo alle tipologie Commerciale Nazionale e Locale quelle denominate Classified, Legale e Finanziaria, che sostituiscono le voci Rubricata e Di Servizio.

La modifica, spiega l’Osservatorio, è stata varata dall’assemblea di Fcp Assoquotidiani, svoltasi lo scorso venerdì, 7 aprile. ”Si tratta di una vera e propria rivoluzione nel set informativo, teso a rendere più leggibile una voce importante per la vita economica dei quotidiani”, ha commentato Domenico Ioppolo, confermato nella sua carica di presidente Fcp-Assoquotidiani durante la stessa assemblea. “Sul rinnovamento del report”, ha aggiunto, “ha lavorato un tavolo di lavoro ad hoc in rappresentanza di tutti gli Associati”.

Domenico Ioppolo

“Il tavolo nasce dalla necessità di rendere la classificazione dei fatturati più rispondente alle necessità degli uffici marketing e commerciali delle Concessionarie e della industry in generale, in un contesto di mercato tuttora complesso. Aggiungiamo inoltre l’input rappresentato dalle novità legislative che direttamente o indirettamente hanno riguardato i quotidiani, in particolare le tipologie Legale e Finanziaria”. “Queste informazioni”, ha concluso, “servono a sottolineare il ruolo fondamentale che i quotidiani hanno nel servizio di trasparenza e informazione per la società e il mercato”.