Mercato

12 ottobre 2016 | 15:17

Sky Go diventa Sky Go Plus e si arricchisce con modalità nuove di fruire i contenuti Sky

Si rinnova e si arricchisce Sky Go con un’interfaccia completamente nuova e modalità nuove di fruire i contenuti Sky. Con il nuovo servizio Sky Go Plus, infatti, arrivano il Download & Play, le funzionalità di My Sky – Restart, Pausa e Replay – anche in mobilità e raddoppiano i dispositivi attivabili a disposizione di ciascun account, da due a quattro.

Come spiega una nota, queste novità sono parte di un’intensa roadmap tecnologica che entro fine anno coinvolgerà tutti i servizi e tutti i clienti Sky, compresi gli oltre 2,25 milioni di clienti attivi su Sky Go.

Sky Go è un punto di riferimento per gli abbonati Sky, prosegue la nota, che ogni settimana fanno registrare ascolti importanti anche in mobilità, soprattutto nei weekend e in occasione dei grandi eventi live, e che, grazie alle novità di Sky Go Plus avranno nuove possibilità per seguire i propri programmi preferiti dove, come e quando vogliono.

Con la funzione “Download & Play” è possibile scaricare in pochi minuti i propri programmi preferiti, su tablet e pc, e guardarli anche offline. Un modo per fruire in totale libertà dei migliaia di contenuti on demand disponibili su Sky Go. Serie TV, film, programmi per bambini, documentari, grandi show diventano così proprio come un libro o una rivista. Gli ultimi episodi di The Walking Dead 7, Westworld, The Affair, il debutto di The Young Pope o l’ultima puntata di X Factor e Hell’s Kitchen; 007 – Spectre, il Ponte delle Spie, Zoolander 2 e i film in prima TV come Revenant-Revidivo, Alvin Superstar, Poli opposti, La grande bellezza- versione integrale saranno lì sempre sul proprio dispositivo, pronti per essere visti. La funzione “download” è immediatamente richiamabile cliccando sull’icona di ciascun contenuto ed è possibile gestire in ogni momento le priorità di scaricamento nella sezione “download”, facilmente accessibile dall’homepage Sky Go.

Accanto al Download & Play, con Sky Go Plus arrivano altre due importanti novità: raddoppiano i dispositivi abilitabili, da due a quattro, per scegliere di volta in volta lo schermo giusto su cui godere dell’offerta Sky in mobilità; e debuttano su Sky Go le funzionalità più apprezzate di My Sky – Restart, Pausa e Replay – per non perdere neanche un instante dei propri programmi preferiti. In questo modo, se si accede in mobilità ai programmi live Sky ed è da poco cominciata la gara di MotoGP, il match della propria squadra del cuore o un’edizione di Sky TG24 o di Sky Sport 24, è possibile farli ripartire dall’inizio, interrompere la diretta o rivedere un gol o un sorpasso di Valentino Rossi tutte le volte che si vuole.

Oltre a queste nuove funzionalità, disponibili su Sky Go Plus, la nuova release di Sky Go arricchisce l’esperienza d’uso per tutti gli utenti del servizio. Si rinnova l’interfaccia grafica su tutti i dispositivi (pc, Mac, tablet e smartphone), debutta un nuovo logo e migliorano la navigabilità e la visibilità dei contenuti, per scegliere e avere accesso in maniera ancora più semplice e immediata a tutta la qualità e la ricchezza del servizio: oltre 40 canali e migliaia di titoli on demand.

Pietro Maranzana, chief commercial officer di Sky Italia, ha dichiarato: “Tutte le innovazioni Sky nascono dalla volontà di dare valore al tempo libero delle persone, con le migliori tecnologie e la massima semplicità d’uso associate a tutta la qualità dei nostri contenuti. Sky Go è ormai da tempo un servizio irrinunciabile per milioni di spettatori e le nuove funzionalità di Sky Go Plus sono pensate per chi vuole vivere il proprio intrattenimento in maniera ancora più libera, senza limiti di tempo, di luogo o di connessione. Sky Go Plus è solo la prima di tante innovazioni che nelle prossime settimane arricchiranno la Sky Experience, per tutti i nostri clienti, ed è un servizio che darà un’ulteriore spinta alla fruizione in mobilità, soprattutto on demand, dei programmi Sky”.

Il logo di Sky Go Plus

Il logo di Sky Go Plus