Accordo tra Bbc e governo britannico per non pubblicare i più alti stipendi di giornalisti e star che lavorano per le produzioni di Bbc Studios

La Bbc ha raggiunto un accordo con il governo britannico per non pubblicare gli stipendi di star e giornalisti che lavorano per Bbc Studios, il nuovo braccio di produzione commerciale dell’emittente pubblica britannica.

Gary Lineker (Foto: Olycom)

Sarebbero 109 i nomi coinvolti nell’operazione, spiega il Guardian, compresi quelli dell’ex calciatore Gary Lineker, dei presentatori Chris Evans e Graham Norton e dei giornalisti Nick Robinson e Laura Kuenssberg.

La privatizzazione di Bbc Studios, peraltro, porterà al taglio di 300 posti di lavoro secondo il Guardian.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Vodafone lancia ho, low cost che sfida Iliad: 6,99 euro per minuti e sms illimitati e 30 Giga

Thompson (Nyt) giudica gli Ott: Google creativo, Fb complicato, Tw migliora ma sui social poca trasparenza

Inpgi contro Unci. Galimberti: intimidatoria richiesta danni dell’istituto a 14 cronisti