14 ottobre 2016 | 17:47

Al via la seconda stagione del ‘Contadino cerca moglie’ con il debutto di Ilenia Lazzarin alla conduzione. Saba: il programma è un pilastro dell’identità di FoxLife, un canale che non ha paura di osare

di Matteo Rigamonti – Al via la seconda stagione del ‘Contadino cerca moglie’, in onda su FoxLife dal 19 ottobre di mercoledì alle 21. Tra le novità del dating show prodotto da Fremantlemedia Italia c’è la conduttrice, Ilenia Lazzarin, volto noto per l’interpretazione di Viola nella fiction di Rai3 ‘Un posto al sole’. E oltre al contadino che cerca moglie, ci sarà anche una contadina che cerca marito, ribaltando lo schema dell’anno scorso, e Sebastian, contadino gay che cerca un compagno.

Ilenia Lazzarin (Foto: Primaonline.it)

A chiedere a Ilenia Lazzarin, dopo un provino, di condurre il programma è stata proprio Fremantlemedia Italia, produttrice anche di ‘Un posto al sole’. “Non abbiamo fatto altri provini”, ha spiegato Eugenio Bonacci, chief content officer di Fremantlemedia Italia, “perché Ilenia ci ha convinto subito”.

Alessandro Saba (a sinistra) ed Eugenio Bonacci (Foto: Primaonline.it)

Lazzarin come erede di Simona Ventura, conduttrice della prima stagione, è una scelta in linea con la politica di FoxLife, che è quella di “scegliere nuovi volti e programmi che possano contribuire a definire l’identità del canale e diventare veri e propri brand ambassador”, spiega Alessandro Saba, vice presindent programming di Fox Networks Group Italia. Una rete, Fox Life, “smart” a target “prevalentemente femminile”.

Il ‘Contadino cerca moglie’, “è un pilastro del prime time di FoxLife”, prosegue Saba, “è un format che funziona bene e che ci aspettiamo possa fare ascolti ancora sopra la media del prime time della rete”. In attesa che debutti anche il talent ‘Dance, dance, dance’ di John de Mol. Perché FoxLife non teme le “sfide”, e non ha paura di “sperimentare nuove soluzioni”.

“Gli ascolti stanno andando bene”, precisa Saba, “ma l’obiettivo è quello di trovare un buon balance tra ascolto lineare e ascolto non lineare” sulle nuove piattaforme. Per farlo “un ruolo importante all’interno delle campagne di comunicazione e marketing avranno i social network e il web”.

Ad oggi, infatti, Fox Networks Group può contare su quasi 6 milioni di fan italiani sui social tra Facebook e Twitter. Per una media di 2,5 milioni di utenti unici mese sui portali web Mondofox.it e Foxsports.it.

Alessandro Saba, vice presindent programming di Fox Networks Group Italia