17 ottobre 2016 | 16:01

Don Giusto Truglia nominato nuovo direttore della ‘Gazzetta d’Alba’. Prende il posto di don Antonio Rizzolo, alla guida del settimanale dal 2003

Novità alla guida della ‘Gazzetta d’Alba’. Don Giusto Truglia, già da tempo consulente di direzione della testata, ha assunto la guida del settimanale subentrando a don Antonio Rizzolo. ”In questi anni il giornale è cresciuto da molti punti di vista”, ha sottolineata Don Rizzolo, in carica dal 2003, elencando le novità degli ultimi tempi, dal passaggio al full color, al rinnovamento della grafica, dalle grandi inchieste realizzate all’apertura al digitale, e sottolineando come sia rimasto “il mezzo d’informazione più diffuso e autorevole del territorio di Alba e Bra, Langa e Roero”.

Don Giusto Truglia

Gazzetta D’Alba, spiega la nota con la quale il Gruppo Editoriale San Paolo ha comunicato la delibera del Cda, fa parte della Federazione Italiana Settimanali Cattolici (Fisc), che riunisce le testate delle diocesi italiane.

Nato nel 1882 per volontà del vescovo mons. Lorenzo Carlo Pampirio, il settimanale è stato affidato nel 1913 al beato don Giacomo Alberione, fondatore della Famiglia paolina, che ne ha pure rilevato la proprietà. Meno di un anno dopo, il 20 agosto 1914, don Alberione fondava la Società San Paolo, congregazione religiosa il cui carisma è annunciare il Vangelo con i mezzi di comunicazione. “Gazzetta d’Alba ha per noi Paolini un valore affettivo e carismatico”, ha aggiunto Don Rosario Uccellatore, amministratore delegato del Gruppo Editoriale San Paolo. “Il nostro impegno nella diocesi di Alba è un segno non solo del nostro legame con la Chiesa locale, ma anche del nostro essere a servizio di tutta la Chiesa italiana”.

 Don Giusto Truglia, nato a Palermiti (Cz) il 10 luglio 1956, nel 1969 è entrato nella Società San Paolo, nel 1983 ha conseguito la Licenza in Teologia presso il Seraphicum di Roma e nello stesso anno è stato ordinato sacerdote. Nel 1987 è entrato nella redazione di Famiglia Cristiana divenendo giornalista professionista nel 1989. Laureato in Lettere all’Università di Bari, dal 1994 ha diretto il mensile Letture e poi Vita Pastorale, Gazzetta d’Alba, Stadium, Telenova e Telesubalpina, fino alla condirezione nel 2008 di Famiglia Cristiana. Dal 2011 al 2014 è stato direttore generale dell’apostolato per la Provincia Italia della San Paolo, nonché amministratore delegato di Editoriale San Paolo e amministratore unico di Periodici San Paolo, StPauls International, San Paolo Digital, Multimedia San Paolo e Inter Mirifica.