La Bbc non invierà più i suoi presentatori di punta a coprire le notizie sul campo: non portano valore aggiunto al giornalismo dell’emittente tv britannica e occorre razionalizzare i costi

Gli anchor di punta della Bbc restino pure in redazione. I presentatori più famosi dell’emittente britannica, infatti, non saranno più inviati sul campo a coprire le notizie, ma si limiteranno a commentarle da studio. Salvo rarissime eccezioni. Lo scrive il Guardian facendo riferimento agli esempi di presentatori come Emily Maitlis, Nick Robinson e Huw Edwards, tradizionalmente dislocati sul posto in occasione dei più importanti eventi e notizie da coprire.

Huw Edwards, Emily Maitlis e Nick Robinson

Le nuove linee guida della Bbc alla presa con tagli e contenimento dei costi, infatti, spiegano che “l’abilità della Bbc di generare contenuti originali rimane una priorità, ma necessita di essere parametrata all’esigenza di far quadrare i conti totali”.

E mandare i presentatori di punta sul luogo dove stanno accadendo le notizie, purtroppo, “non porta sufficiente valore aggiunto al nostro giornalismo”.

Secondo le linee guida, “le rare circostanze” nelle quali un presentatore può essere mandato sul campo, non deve trattarsi mai di più di uno “per canale o rete”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Morto il vignettista Vincino. Vauro lo saluta così

Tar del Lazio respinge ricorsi contro contributo di solidarietà. Inpgi: conferma che strada intrapresa è corretta

Con 800 milioni di internauti la Cina è la più grande comunità online. L’ecommerce 2018 vale già 600 miliardi