New media, TLC

27 ottobre 2016 | 11:55

Samsung resta leader nel mercato degli smartphone nel terzo trimestre 2016. Apple accorcia le distanze, ma entrambe perdono quote di mercato per la concorrenza cinese. I dati di Icd e Strategy Analytics

Nonostante il ritiro dei Galaxy Note 7, Samsung è ancora leader del mercato globale degli smartphone nel terzo trimestre del 2016. Apple accorcia le distanze dal gigante sudcoreano ma entrambe le compagnie perdono quote di mercato. Il quadro emerge dai dati preliminari delle società d’analisi IDC e Strategy Analytics. Nel periodo in esame, secondo IDC, sono stati consegnati nel mondo quasi 363 milioni di telefonini – quota che non comprende i Note 7 oggetto del richiamo – un incremento dell’1% rispetto al 2015.

Leggermente più alte le stime di Strategy, sintetizza Ansa, che indicano 375 milioni di unità consegnate (+6% in un anno). Per entrambe al top c’è Samsung col 20% delle consegne del trimestre, seguita da Apple al 12%. Secondo IDC la compagnia sudcoreana ha perso il 13,5% in un anno, Apple il 5,3%.

In salita i produttori cinesi. Huawei al terzo posto per quote di mercato nel trimestre (9,3%) cresce del 23%. Corrono invece OPPO (7%, +121,6%) e Vivo (5,8%, +102,5%). OPPO è un marchio molto popolare in Cina e sta rapidamente guadagnando utenti in India, Asia in generale e in altri mercati emergenti.

“La posizione dominante di Samsung sul mercato non è stata messa in discussione nel breve termine nonostante il richiamo dei Galaxy Note 7, ma si dovrà vedere l’impatto di questo evento sul marchio nel lungo termine”, afferma Melissa Chat, direttore di ricerca di IDC.