Il presidente di Confindustria Boccia: dobbiamo risanare i conti del ‘Sole 24 Ore’, per rendere valore al suo patrimonio e alle sue quote azionarie

“Più che una discontinuità della gestione dobbiamo affrontare un’operazione di risanamento dei conti del Sole 24 Ore”. A dirlo il presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, a margine di un convegno a viale dell’Astronomia, rispondendo a hanno chiesto se fosse il momento per una discontinuità nella gestione.

“L’editoria ha subito grandi criticità in questi anni”, e c’è una situazione del gruppo editoriale di cui Confindustria è azionista da affrontare, ha detto Boccia, “rilanciando il Sole, risanando il Sole”. “Lo faremo con serenità”, ha spiegato. “

Vincenzo Boccia (foto Olycom)

“Abbiamo la serenità di affrontare questa stagione con la determinazione che occorre dal punto di vista anche aziendale, considerando il Sole una grande azienda editoriale sia nell’interesse del Paese, sia nell’interesse di Confindustria, sia nell’interesse dei piccoli azionisti perchè risanare il ‘Sole'”, ha aggiunto, “significa rendere valore al patrimonio del Sole ed alle sue quote azionarie”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Panico tra gli utenti Netflix: arriva la pubblicità? L’azienda: no, sono “promotionals” (e si possono skippare)

Esposto Codacons all’Antitrust su Sky e Dazn: pratiche commerciali scorrette e pubblicità ingannevole

L’Ue verso sanzioni più severe contro piattaforme web che non rimuovono subito contenuti di propaganda estremista