04 novembre 2016 | 10:58

Firmata la cessione di Saldiprivati da Banzai a Showroomprivè per 38 milioni di euro

Perfezionato la cessione di Saldiprivati da Banzai al gruppo Showroomprivè, in esecuzione dell’accordo già comunicato al mercato lo scorso 4 ottobre 2016. Il prezzo dell’operazione, sottolinea la nota stampa, è di 38 milioni di euro, su base debt-free e cash free, inclusa una quota di earn-out a favore di Banzai fino a 10 milioni di euro, al verificarsi di alcune condizioni legate ai risultati 2018 delle attività cedute.

Il prezzo di cessione include anche un ulteriore importo pari a 5 milioni di euro, legato al raggiungimento degli obiettivi 2017 legati al buon esito del processo di carve-out delle attività di Saldiprivati. L’incasso al closing è pari a 29,5 milioni di euro, prima dei costi non ricorrenti legati alla vendita, di cui 2,5 milioni di euro un deposito a garanzia. La cessione di Saldiprivati comporterà alla firma una plusvalenza lorda pari a circa 7,5 milioni di euro a livello consolidato, prima dei costi complessivi e non ricorrenti legati alla vendita. Si prevede che a seguito degli effetti positivi derivanti dalla cessione Banzai chiuderà l’esercizio 2016 in utile.

Paolo Ainio

L’accordo prevede inoltre che successivamente alla vendita, Banzai gestisca per un periodo di cinque anni le attività di logistica e fulfillment legate all’intero perimetro delle attività italiane di Showroomprivè, contribuendo quindi in termini di volumi alla efficienza della struttura logistica di Banzai.

I proventi della cessione, conclude la nota, saranno utilizzati per rafforzare la presenza del gruppo e la quota di mercato nell’e-Commerce, per incrementare la base clienti e la gamma di servizi offerti da ePrice.

- Leggi o scarica la nota stampa (.pdf), disponibile sul sito Banzai.it