Viacom verso l’acquisto dell’emittente argentina Telefe specializzata in telenovele. Nessuna novità, invece, sull’ipotesi di fusione con Cbs

Viacom potrebbe comprare dal gruppo spagnolo Telefonica l’emittente argentina Telefe. Un’operazione da 400 milioni di dollari. Secondo Bloomberg, la mossa si spiegherebbe con l’esigenza di Viacom di contrastare il calo di abbonati e con il desiderio di aggiudicarsi uno dei principali produttori di telenovele dell’America Latina.

Les Moonves (foto Olycom)

Les Moonves (foto Olycom)

Nessuna novità invece per quanto concerne l’ipotesi di fusione tra Viacom e Cbs. Come spiega al Financial Times il presidente e ceo di Cbs, Leslie Moonves, i contatti tra i due gruppi sono ancora alle fasi preliminari.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Panico tra gli utenti Netflix: arriva la pubblicità? L’azienda: no, sono “promotionals” (e si possono skippare)

Esposto Codacons all’Antitrust su Sky e Dazn: pratiche commerciali scorrette e pubblicità ingannevole

L’Ue verso sanzioni più severe contro piattaforme web che non rimuovono subito contenuti di propaganda estremista