Vodafone Institute lancia F-Lane, l’acceleratore di start-up dedicato alle donne

Sono aperte fino al 18 novembre le candidature per partecipare a F-Lane, il programma di accelerazione promosso dal Vodafone Institute for Society and Communications in collaborazione con Impact Hub Berlin e Social Entrepreneurship Akademie, al quale possono candidarsi tutte le start-up che abbiano come obiettivo quello di migliorare la vita delle donne attraverso la tecnologia.

Massimo cinque le start-up selezionate per il primo round, altrettante per il secondo round. Al via a febbraio 2017, i partecipanti della prima tornata saranno invitati a Berlino per 6 settimane, per seguire un percorso che, come spiega il comuicato stampa, si articola su 4 aree:

1. Funding: ogni start-up riceverà fino a 12mila euro di finanziamento (incluse le spese di vitto, alloggio e trasporto), usufruirà di spazi di lavoro gratuiti e sarà messa in contatto con investitori, venture capital provider e business angel
2. Advice & Coaching da parte di esperti. Ogni start-up avrà a disposizione mentori e roadmap individuali
3. Training, a seconda dei bisogni della singola start-up
4. Networking con il mondo Vodafone, Impact Hub Network e Social Entrepreneurship Akademie, partecipazione a eventi e conferenze.

Per inviare le proprie candidature cliccare a questo link

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Repubblica lancia ‘Dentro la notizia’, podcast settimanale su Audible

MindShare si aggiudica la gara Ferrero, top spender da 130 milioni di euro

Tim main partner di Matera capitale della cultura 2019