22 novembre 2016 | 16:47

Dal 7 all’11 dicembre in programma a Roma Più libri, più liberi, la fiera dedicata alla piccola e media editoria

Torna da mercoledì 7 a domenica 11 dicembre 2016 ‘Più libri, più liberi‘, la fiera dedicata alla piccola e media editoria, giunta alla sua quindicesima edizione. Promossa e organizzata da AIE – Associazione Italiana Editori, la manifestazione si svolgerà come da tradizione al Palazzo dei Congressi di Roma, in cinque giorni di incontri, dialoghi, workshop e narrazioni, a cui – sotto il claim Sono tutte Storie – parteciperanno autori internazionali, scrittori italiani, poeti, illustratori, fotografi, giornalisti.

Sarà Hanif Kureishi, romanziere, drammaturgo e sceneggiatore anglo-pakistano ad inaugurare la manifestazione che vede una crescita nella presenza di autori provenienti da venti Paesi e quattro continenti fra i quali il tedesco Friedeich Ani, le scandinave Lena Andersson e Laura Lindstedt, il francese Marc Augé e il romeno Mircea Cartarescu. Folto il gruppo degli ospiti italiani con Roberto Saviano, Andrea Camilleri, Erri De Luca e Antonio Manzini, con in primo piano un omaggio a Umberto Eco e Dario Fo, entrambi scomparsi nel 2016. Ci saranno anche Nicola Lagioia, neo direttore editoriale del Salone del Libro di Torino e Chiara Valerio, responsabile del programma generale della nuova fiera milanese ‘Tempo di libri’ che parleranno con Lidia Ravera di ‘A che servono i Saloni del libro?’, in un incontro a cura della Regione Lazio.