Investimenti pubblicitari (Nielsen, ottobre 2016)

Da qualche mese Nielsen ha cominciato a diffondere dati per provare a misurare la social tv in Italia, ovvero i commenti e le interazioni sui social network in concomitanza con programmi tv che invitano gli ascoltatori a commentare con tweet e post.

Ciò che emerge dai primi dati Nielsen divulgati sono i 60 milioni di commenti su Facebook e Twitter tra il 1° agosto e il 31 ottobre. Ma milioni di utenti sono esposti ai commenti senza commentare.

Mediamente ogni giorno 350.000 utenti italiani commentanto su Facebook e Twitter quello che vedono in televisione. E c’è una leggera predominanza maschile tra i commenti (55%) e quasi il 70% degli utenti attivi ha meno di 44 anni.

Quanto ai comportamenti per fasce di età: il 36% dei commenti fatti ai reality show viene da ragazzi in età compresa tra i 18 e i 24 anni, il 27% di quelli ad eventi di sport è opera di gente tra i 25 e i 34 anni, gli over 55 preferiscono i talk politici e le news.

Alcune serie tv, infine, hanno determinato una coda lunga di commenti con picchi addirittura vicini all’80%

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Pubblicità in ottima salute a luglio: +7,4% (+6,1% senza search e social). Nielsen: +2,3% primi sette mesi

Pubblicità in crescita del 6,2% a giugno (+5% senza search e social). Nielsen: primo semestre a +1,8% sul 2017

Pubblicità in calo a maggio, -1,8% (-4,9% senza search e social). Nielsen: giù tutti i mezzi tradizionali