Cambio alla direzione per due settimanali della Conti Editore: Autosprint e Motosprint affidati a Andrea Cordovani ed Enrico Borghi

Cambio alla guida di Autosprint e Motosprint. A partire dalla metà di novembre i due settimanali della Conti Editore sono diretti rispettivamente da Andrea Cordovani e Enrico Borghi. 

Andrea Cordovani, maremmano di Follonica, classe 1967, ha iniziato la sua carriera giornalistica nel quotidiano ‘Il Tirreno’. Dal 1997, dopo un breve periodo a Tuttorally, è approdato alla Conti Editore. Ad ‘Autosprint’ – dove prende il posto di Alberto Sabbatini – ha ricoperto diversi ruoli, da caposervizio a vicecaporedattore, da caporedattore a vicedirettore, qualifica con la quale dal marzo 2016 ha cominciato a occuparsi della gestione del lavoro e dei contenuti giornalistici. Cordovani sta lavorando per una nuova versione del giornale, al passo con i tempi, con lo scopo di coinvolgere sempre di più i giovani appassionati di motosport su tutti i livelli, dalla Formula 1 alla Formula E, passando per i rally. “Adesso inizia la sfida più grande con l’obiettivo di raccontare il motorsport da un punto di vista mai banale”, spiega. “Un giornale che deve stare al passo con i tempi, sempre più di lettura, analisi, approfondimento e con tante storie da raccontare di un mondo dove ci sono ancora passioni autentiche e in piena sinergia con un sito internet che ogni giorno tiene accesi i riflettori sull’attualità”.

Nella foto, dall’alto: Andrea Cordovani e Enrico Borghi

Per Motosprint la nomina di Enrico Borghi – al posto di Stefano Saragoni, è coincisa anche con l’anniversario dei 40 anni della testata. Modenese, classe 1964, ha vissuto la sua carriera giornalistica tutta all’interno della Conti Editore, in particolare all’interno di ‘Motosprint’, dove è entrato nel 1991 come collaboratore. Giornalista professionista dal 1994, nel 1995 ha iniziato a svolgere l’attività di inviato, nel campionato mondiale di Motocross e nel Supercross negli Stati Uniti per poi passare nel 2002 a seguire il campionato mondiale MotoGP.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

Menlo Park si affida ai giornalisti per selezionale alcuni contenuti nel nuovo News Tab

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

News Corp al lavoro su un aggregatore di news per rispondere alle preoccupazioni degli editori su Google e Fb

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste

Hong Kong, anche YouTube chiude 210 canali che diffondevano fake news sulle proteste