Mercato

29 novembre 2016 | 16:41

Magnolia accorpa la Branded Content Unit e quella commerciale e lancia la divisione Brand Solutions per la comunicazione integrata. Alla guida Ludovica Federighi

Magnolia, la società di produzione televisiva guidata da Leonardo Pasquinelli, inaugura Brand Solutions, unit che accorpa sotto la guida di Ludovica Federighi le competenze di due gruppi di lavoro già esistenti, la Branded Content Unit e quello commerciale, e che, spiega una nota stampa, ha come obiettivo quello di fornire soluzioni integrate per le esigenze di comunicazione dei brand. “Vogliamo portare l’esperienza maturata con i nostri Branded Content su tutti i contenuti di Magnolia”, ha spiegato Federighi.

Ludovica Federighi

Tra i progetti sviluppati dal gruppo le campagne di Danone Activia, Electronic Arts e Metro, prodotti per Discovery Media e nati dalla collaborazione con il loro Team Brand Solutions guidato da Francesca Sorge, e il documentario ‘Generazioni’, spin-off di Maestros Academy di Samsung per La7, in collaborazione con la divisione Brand Integration di Cairo Pubblicità affidata a Alessandro Valentini (parte di Brand Solutions guidata da Andrea Ancora). Tra gli altri progetti ‘Next destinations’ (branded content di AUDI) e ‘Giù in 60′ (progetto tv di Fiat Abarth) per le reti Mediaset – sviluppati in collaborazione con Pietro Enrico (Direttore Branded Entertainment & CrossMedia Lab Publitalia) – e, sempre targato AUDI, il progetto #UntaggableKnowledge, nato in sinergia con Viviana Pellegrini per Sky e Sky Media.

Nel frattempo si sono rafforzate partnership come quella con l’Università Cattolica, per realizzare una delle prime ricerche accademiche sul Branded Entertainment, con il centro media Omnicom Media Group e alcune importanti Agenzie creative, come JWT e Ogilvy, per sottolineare la disponibilità e la flessibilità a collaborare con ogni partner della filiera produttiva del BE.