01 dicembre 2016 | 17:36

Un ciottolo colorato come alternativa alla sigaretta. BAT decide di lanciare a Milano, in anteprima mondiale, Pebble un vaporizzatore di nuovissima generazione

Prima l’inaugurazione del primo flagship store a marchio Vype, inaugurato ieri sera a Milano in zona Navigli con Fedez come star testimonial, poi la conferenza stampa per presentare in prima mondiale il nuovissimo Pebble, l’ultima sigaretta elettronica della linea prodotta da BAT, British American Tobacco. Si tratta di un dispositivo da ‘vaping’ (vaporizzazione) a forma di ciottolo (pebble) che “il gruppo considera un passo importante per affermarsi come azienda leader nel settore dei prodotti di nuova generazione, di cui i ‘prodotti del vapore’ rappresentano un’importante categoria”, come ha spiegato Kingsley Wheaton, Managing Director NGP di BAT.

A sinistra Kingsley Wheaton, managing director NGP di BAT, insieme a Andrea Conzonato, ad e presidente di British American Tobacco Italia

Dopo aver lanciato l’anno scorso la sua prima sigaretta elettronica, Vype ePen, nelle tabaccherie principali città italiane, partendo da Firenze, adesso BAT “si presenta con un prodotto dal design completamente nuovo a cui unisce una “eccellente esperienza di vaping”, risultato degli investimenti, circa un miliardo di dollari, che Bat da cinque anni fa in ricerca e sviluppo presso i suoi laboratori di Southampton, nel Regno Unito”, sottolinea Wheaton. Che tiene anche a sottolineare come “Pebble si distingue inoltre per gli alti standard di qualità e sicurezza, garantiti sia per i liquidi contenuti nelle sue ricariche, rigorosamente made in UK, sia per il device: Vype Pebble è infatti certificato ISO 9001 ed è a prova di manomissione, cortocircuito e sovraccarico di energia. BAT garantisce la stabilità termica di tutti i suoi liquidi, che contengono solo nicotina di grado farmaceutico e aromi di grado alimentare”, spiega il manager americano.

I liquidi per le ricariche sono realizzati in sei, aromi tra cui scegliere (Golden Tobacco, Master Blend, Wild Berries, Tingling Mint, Fresh Apple e Smooth Vanilla) e 2 differenti livelli di nicotina (6 e 18 mg/ml), oltre allo 0 nicotina. Pebble oltre che nel negozio BAT sarà disponibile sarà disponibile sul sito www.govype.it e, nella fase di lancio, all’interno di 50 tabaccherie milanesi selezionate. Il costo è 19,99 euro per il vaporizzatore e 9,99 euro per una confezione da due capsule da 4ml (per un grande ‘fumatore’ una capsula può durare un giorno’).

Andrea Conzonato, ad e presidente di British American Tobacco Italia, raccontando cos’è BAT Italia ha detto che “ il gruppo si è preso l’impegno di investire un miliardo di euro nel nostro Paese, soprattutto nel sostegno della filiera del tabacco che significa acquisto di macchinari di trasformazione e della materia prima” (l’Italia è il primo produttore in Europa di tabacco e decimo al mondo dopo Cina, Brasile, India, USA, Malawi, Indonesia, Argentina, Pakistan e Zimbabwe).

British American Tobacco è diventato il prim’attore del tabacco in Italia dopo aver vinto la gara per la privatizzazione di ETI, Ente Tabacchi Italiani, operazione che ha portano il 1 giugno 2004 alla nascita di BAT Italia.