Vogliamo potenziare la nostra offerta puntando su ciclismo, sport invernali e tennis, dice Ecuba di Discovery. La vicenda Mediaset-Vivendi? Stiamo a guardare

“Noi stiamo a guardare, ci sono tanti attori”. Così Luigi Ecuba, senior director sports di Discovery Southern Europe, a margine della presentazione del derby d’Italia del torneo di rugby Guinnes Pro12 tra Benetton Treviso e Zebre ha commentato le vicende che vedono contrapposte Mediaset e Vivendi e che lasciano ipotizzare un possibile consolidamento nel settore delle pay tv in Europa.
“Da ottobre a oggi Eurosport cresce del 26% negli ascolti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno”, ha detto, ricordando l’appuntamento con le olimpiadi di cui Eurosport sarà broadcaster per quattro edizioni, due estive e due invernali a partire da PyeongChang 2018.

Luigi Filippo Ecuba

Luigi Filippo Ecuba

“Il nostro obiettivo è potenziare l’offerta, partendo dai nostri pilastri che sono il ciclismo, gli sport invernali e il tennis”, ha concluso

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Rai: Laganà, Usigrai, Fnsi e Odg preoccupati per le parole di Di Maio: a rischio posti di lavoro; volontà di colpire il pluralismo

Open presenta la squadra di redattori: fotoreporter, videomaker, esperti di contenuti verticali e di esteri

Rai, arriva l’infornata di vice direttori dei tg. Presentati anche i piani editoriali