22 dicembre 2016 | 18:00

Franca Sozzani, la “più instancabile lavoratrice che abbia mai conosciuto”. Il ricordo di Anna Wintour: “aveva una invidiabile predisposizione al multitasking”

Addio a Franca Sozzani, dal 1988 direttrice di ‘Vogue Italia’. A ricordarla in una lettera
è la direttrice di ‘Vogue’ Anna Wintour, che sul sito dell’omonima rivista la descrive come una persona “calda, intelligente e simpatica” nel “privato”. Ma anche come “la più instancabile lavoratrice che abbia mai conosciuto”, con una “invidiabile predispozione al multitaasking”.

Franca “faceva sembrare che tutto ciò a cui lavorava non richiedesse alcune sforzo; sia che si trattasse di un evento per centinaia di persone, di un viaggio in Africa per sostenere i designer emergenti o la creazione dell’ennesimo interessante, provocativo e totalmente affascinante numero di Vogue Italia”.

Ecco la homepage del sito di ‘Vogue Italia’ dedicata a Franca: