27 dicembre 2016 | 15:42

Presenze in calo negli stadi durante i match di Serie A. I dati dell’Osservatorio Calcio Italiano: Inter e Milan le squadre più seguite in casa. Crollo del Napoli, – 22% al San Paolo; boom del Chievo Verona, + 23% al Bentegodi

Diminuiscono le presenze negli stadi della Serie A. Al termine della 18esima giornata la media degli spettatori nella massima serie (21.833) registra una flessione dell’1.7% rispetto il dato finale dello scorso campionato (22.221). Si tratta del peggior dato registrato nell’ultimo quinquennio: -1.1% rispetto al 2014/15, -7.1% rispetto al campionato 2013/14, addirittura -11.4% rispetto alla stagione 2012/13. A rivelarlo il report n. 19/2016 elaborato da Osservatorio Calcio Italiano sulla base del database online di Stadiapostcards.

A guidare la classifica delle squadre più seguite nelle gare casalinghe sono l’Inter con 43.595 spettatori, e il Milan con 42.501. Ma i trend per le milanesi sono ben diversi, con il dato dei nerazzurri che registra una flessione del 4.3% se rapportato all’equivalente dello scorso campionato, mentre i numeri rossoneri registrano un incremento del 12.3% rispetto alla passata stagione.

L’azione del pareggio dell’Inter nell’ultimo derby a San Siro

Aumentano gli spettatori anche durante gli incontri interni della Juventus (40.122, terzo miglior dato della Serie A, +3.8% sul campionato 2015/16). Nella top five anche Napoli (30.144) e Roma (28.910) dove, pero’, si registrano dei veri e propri crolli delle presenze rispetto alla passata stagione: -22.3% al San Paolo, -17.8% allo stadio Olimpico.

Spettatori in flessione anche per Fiorentina (26.031, -9.4%), Genoa (21.169, -0.9%), Sampdoria (20.362, -7.3%) e Lazio (19.456, -7.5%). Nelle prime dieci posizioni, invece, risulta in controtendenza il dato dell’Olimpico di Torino: durante le gare interne dei granata, infatti, si registra una media presenze pari a 19.639 (+1.3%). Bilancio positivo anche per il ‘Dall’Ara’ di Bologna (19.363, +2.5%).

Invariato il dato registrato alla ‘Dacia Arena’ di Udine (16.010), allo “Stadio Atleti Azzurri d’Italia” di Bergamo (15.891) ed al ‘Mapei Stadium’ (11.036) mentre un vero e proprio exploit si registra durante gli incontri casalinghi del Chievo Verona (13.889, +23.5%).

E’ la Juventus la squadra che richiama il maggior numero di spettatori avversari: con in bianconeri in campo si è registrato, finora, il miglior dato stagionale a Verona (Chievo V.), Empoli, ‘Luigi Ferraris’ di Genova (Genoa), ‘Giuseppe Meazza’ di Milano (Inter), Palermo ed ‘Olimpico di Torino’ durante il derby della Mole.

Il derby di Milano (Milan-Inter) detiene il primato di match con il maggior numero di presenze allo stadio (77.882). A seguire l’incontro Inter-Juventus (76.484) e Napoli-Sassuolo (49.490)