Il 17 gennaio Dg e Cda Rai presentano il piano informazione in Vigilanza. Probabile emerga anche il caso Merlo

A partire dalle 10 di martedì 17 gennaio il Dg Rai, la presidente e il Cda dell’Azienda saranno ascoltati dalla Commissione Parlamentare di Vigilanza Rai. Non viene indicato il tema dell’audizione nel sito della commissione, ma – scrive AdnKronos – per quanto se ne sa da fonti parlamentari i vertici dovrebbero essere sollecitati ad esprimersi sulla vicenda del piano per l’informazione e sul piano stesso. Facile immaginare che emerga anche il caso ‘Merlo’.

Commissione Vigilanza rai (foto Olycom)

Commissione Vigilanza Rai (foto Olycom)

Al termine dell’audizione, a quanto si apprende, potrebbe esserci una riunione informale del Cda Rai. In ogni caso un consiglio di amministrazione è già previsto per il 25 gennaio e dovrebbe occuparsi del bilancio preventivo, della delibera sul piano anticorruzione, oltre che proseguire l’approfondimento in corso verso la definizione finale del piano. E proprio a tal fine i consiglieri, come alcuni di loro raccontano, sono pronti a illustrare le proprie idee alla commissione, ma anche ad ascoltare quelle della Vigilanza Rai, organo di indirizzo fondamentale dell’Azienda di Servizio Pubblico.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Il Papa affida ad Andrea Tornielli la direzione editoriale del Dicastero per la Comunicazione. Andrea Monda direttore Osservatore Romano

Organizzazioni dei giornalisti in piazza contro i tagli all’editoria in manovra: così si spegne la libera informazione

Open Gate Italia presenta ‘La Lobby è trasparenza’: patrimonializzazione delle società di lobbying a 24,5 milioni di euro (+ 8%)