13 gennaio 2017 | 14:52

Il fondo inglese Artemis entra con una quota del 5% nel capitale di Rai Way e Ei Towers

La società di gestione del risparmio Artemis Investment Management entra con un’identica quota del 5% circa nel capitale di Ei Towers e Rai Way, le società delle torri di trasmissione di proprietà, rispettivamente, di Mediaset e della Rai. Benché emerse oggi dagli aggiornamenti della Consob sulle partecipazioni rilevanti, le quote del gruppo inglese, che gestisce fondi per un valore di 24,6 miliardi di sterline, non sono state acquistate di recente.

Quella in Ei Towers, pari al 5,02% del capitale, risale al 3 ottobre 2016, mentre quella in Rai Way, pari al 5,04%, al 31 luglio 2015.

Nel 2015 la società controllata da Mediaset aveva tentato senza successo di lanciare un’opa su Rai Way. L’operazione non era andata in porto nonostante il mercato vedesse con favore le possibili sinergie legato alla nascita di un ‘polo delle torri’ in Italia. “Noi siamo stati parte attiva per processi di consolidamento nel settore, ma per diversi motivi questo non è stato possibile: nulla di significativo è dietro l’angolo”, aveva detto ieri nel corso dell’assemblea degli azionisti l’ad di Ei Towers, Guido Barbieri.