“Faremo di tutto per salvare l’Unità”. L’ex premier e segretario Pd, Matteo Renzi, a ‘Repubblica’: “ma se un giornale vende poco non è colpa del segretario del partito”

L’ex premier intervistato da Repubblica a tutto campo affronta anche il caso della grave situazione del quotidiano L’Unità. E alla domanda “dica ai compagni che non lascerà morire l’Unità: può dirlo?”, Matteo Renzi risponde così:

“Faremo di tutto. Vedrò Staino e gli editori la settimana prossima. Ma se il giornale vende poco davvero pensiamo che la colpa sia del segretario del partito? Lavoreremo a una soluzione con umiltà e buon senso”.

Matteo Renzi (foto Olycom)

Matteo Renzi (foto Olycom)

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Malagò contro il Governo: questa non è una riforma, ma un’occupazione del Coni. Replica da Giorgetti: autonomia dello sport non in discussione

Radio digitale, Salini: di serie sulle auto nuove. Sergio: aumenta la fame di contenuti, Rai tira la volata all’intrattenimento in auto

Vivendi acquista la casa editrice Editis per 900 milioni. De Puyfontaine: in Tim situazione grave