16 gennaio 2017 | 15:57

Wolfgang Blau dal prossimo agosto sarà il nuovo presidente di Condé Nast International. Subentrerà a Nicholas Coleridge

Novità in arrivo per Conde Nast International. Wolfgang Blau, attualmente chief digital officer del gruppo, a partire dal 1° agosto sarà il nuovo presidente, prendendo il posto del dimissionario Nicholas Coleridge.

Blau si è unito all’organizzazione nel dicembre 2015, provenendo dal gruppo di The Guardian, dove ha ricoperto il ruolo di direttore esecutivo della strategia digitale con responsabilità editoriale per lo sviluppo e il lancio dei nuovi siti di The Guardian, vincitori di vari riconoscimenti, in USA, Regno Unito e Australia. In precedenza ha lavorato come editor in chief di Zeit Online in Germania, dove è stato nominato direttore dell’anno per il suo lavoro nel trasformare Zeit Online nel portale tedesco più quotato a livello nazionale per il giornalismo di attualità, culturale, politico e inerente il lifestyle. Negli anni precedenti ha lavorato come giornalista nella Silicon Valley e a Washington D.C., e in quel periodo ha anche avviato il lancio di un’impresa nel settore dei media, in seguito acquisita da Amazon.

Wolfgang Blau

Nel suo primo anno in Condé Nast International, Blau si è concentrato sul futuro digitale delle testate e non solo, con la costruzione di un apparato digitale centrale e l’avvio della costruzione di un hub editoriale per Vogue, compiendo quelli che il gruppo, in una nota, definisce i primi passi per la “completa trasformazione e reinvenzione del business, a partire dagli stessi prodotti editoriali e dal modo in cui essi vengono distribuiti, fino al rapporto tra l’azienda e i suoi utenti e i suoi partner commerciali in tutti i mercati in cui opera”.

Da presidente, Wolfgang continuerà a guidare la trasformazione digitale, ricoprendo al tempo stesso un ruolo di leadership in ogni area dell’organizzazione, incluso il business delle nostre pubblicazioni periodiche.