Gli azionisti di Liberty Media danno il via libera all’acquisto della Formula 1. La proprietà del circus sarà definitiva solo dopo l’approvazione della Fia

Gli azionisti del gruppo statunitense Liberty Media approvano l’acquisto della Formula 1. Lo ha confermato la società ad Englewood, Colorado, dove, nella riunione straordinaria, gli  azionisti hanno approvato la modifica della denominazione della società in “Formula One Group”.

Liberty Media ha acquisito lo scorso anno la Formula 1 per 4.400 milioni di dollari (3.930 milioni di euro), a cui si deve aggiungere l’assunzione di un debito del valore simile. Ora rimane solo l’approvazione della Federazione internazionale di automobilismo (Fia) affinché la Liberty Media diventi proprietaria del circus della Formula 1. Liberty Media è stata creata 25 anni fa dal miliardario John Malone.

John Malone

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Juventus Tv, rinasce sul web con un canale on-demand

Rai, Laganà: ricerca di intesa politica delegittima l’azienda e blocca il cambiamento

La classifica dei media italiani più attivi sui social e dei post con più interazioni a luglio – INFOGRAFICHE