Cinema

18 gennaio 2017 | 13:15

Audience cinema (Audimovie, dicembre 2016)

Il Cinema italiano chiude il 2016 registrando incrementi rispetto all’anno precedente e superando nuovamente il tetto dei 100 milioni di biglietti. Lo riportano i dati Audimovie sulle presenze del gennaio-dicembre, diffusi il 18 gennaio (.doc). I dodici cicli del 2016 (31/12/2015- 28/12/2016) fanno registrare un incremento del +5,1% rispetto all’analogo periodo del 2015 (01/01/2015-30/12/2015). L’anno chiude così a 104.071.133 presenze, di cui il 60,5% (62.954.297) riconducibili alle Sale delle Concessionarie certificate nel 2016 da Audimovie: Rai Pubblicità, Moviemedia, PRS. Relativamente alle diverse tipologie di complesso gli spettatori delle Concessionarie si sono così suddivisi: multiplex con 8 o più schermi sempre preferiti col 55,6% dei biglietti, seguiti dai 3-5 schermi col 21,0%, dai 6-7 schermi col 16,4%, dai 2 schermi col 4,3%, chiudono i monosala col 2,5%. A conferma del gradimento del mezzo gli spettatori nei principali centri urbani si confermano tutti in crescita rispetto al 2015: Roma +4,0%, Milano +5,4%, Torino +2,4%, Napoli +3,4%, Firenze +5,7%.

Il podio definitivo dei film più visti del 2016: ‘Quo Vado?’ seguito da ‘Perfetti sconosciuti’ e da ‘Alla ricerca di Dory’.

Questi invece i migliori dieci del Ciclo di Dicembre: ‘Sully’, ‘Rogue one: a star wars story’, ‘Oceania’, ‘Poveri ma ricchi’, ‘Non c’è più religione’, ‘Miss Peregrine – La casa dei ragazzi speciali’, ‘Animali fantastici e dove trovarli’, ‘Natale a Londra – Dio salvi la Regina’, ‘Un Natale al Sud’, ‘Fuga da Reuma Park’.

Dati completi sul sito Audimovie.it

- Scarica il file con tutti i dati: numero dei complessi cinematografici, numero degli schermi, giorni per schermo, presenza per schermo, presenze complessive, presenza per film in 3D e top film a dicembre (.xls)