19 gennaio 2017 | 16:37

Google lancia un sistema per effettuare ricerche da mobile anche offline, o con connessione debiole

Google punta a migliorare la ricerca in rete da dispositivi mobili e lo fa pensando ai momenti o alle aree in cui la connessione a internet è intermittente o debole. La compagnia ha reso disponibile un sistema che fa effettuare ricerche sul motore di Big G anche offline, per poi mostrare i risultati non appena l’utente torna connesso. La novità è disponibile nell’ultima versione dell’app di Google per Android.

Un modo, dunque, per evitare perdite di tempo quando si cerca qualcosa dal telefonino con la copertura di rete che va e viene, ad esempio quando si è in viaggio, oppure in zone con connessione debole. Dalla compagnia rassicurazioni anche per chi teme per la quantità di dati scaricata e per la durata della batteria del dispositivo: il sistema è tale da non impegnare più risorse del dovuto, precisano da Mountain View.

Sundar Pichai

Sundar Pichai, ceo di Google (Foto: Olycom)