Restyling per il sito di LinkedIn che diventa più simile a Facebook, con nuove funzioni di ricerca e chatbot

LinkedIn cambia veste. Dopo il restyling dell’app, il social network professionale, comprato l’anno scorso da Microsoft per 26 miliardi di dollari, rifà il look anche al suo sito, aggiungendo nuove funzioni e avvicinandosi sempre più a Fecebook. La navigazione interna, spiega il sito TheVerge, viene organizzata in sette aree principali, con le sezioni messaggi, lavoro, notifiche, profilo, contatti e infine la ricerca.

Quanto ai messaggi, gli utenti potranno chattare dalla homepage, senza abbandonare i contenuti principali. Arrivano poi le chatbot, le chat automatizzate su cui Microsoft sta spingendo molto anche su altri suoi servizi, Skype in testa.

Guarda il video di presentazione:

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Dal 22 ottobre al via ‘Fuorilegge’, spazio settimanale di Klaus Davi su TgCom24

Panorama: dai giornalisti ribadito il no alla cessione

Selfie mortali, dal 2011 al 2017 259 decessi legati alla ricerca dello scatto perfetto