Mercato

23 gennaio 2017 | 15:00

Un giornalino scritto dai lettori, un corso di disegno e una nuova serie di racconti d’avventura e mistero. Le novità per il 2017 di ‘Focus Junior’

Si apre con una novità il 2017 di Focus Junior, il brand del Gruppo Mondadori dedicato a bambini e ragazzi. A partire dal numero di gennaio mese infatti, la rivista propone al suo interno ‘Junior Reporter News’, un vero e proprio giornale con una grafica e un formato in stile quotidiano di 4 pagine, realizzato con la collaborazione dei lettori della rivista.

I piccoli reporter sono chiamati a scrivere articoli e recensioni su temi come scienza, storia, curiosità sui luoghi dove vivono, viaggi, videogiochi e film, personaggi famosi o esperienze che hanno vissuto, e potranno mandare racconti, poesie, scioglilingua, disegni e le loro foto buffe e le copertine. “L’idea è quella di dare voce ai bambini e ai ragazzi, alle loro idee e punti di vista, spesso illuminanti per noi adulti”, ha siegato Sarah Pozzoli, direttore di Focus Junior, ricordando come tra gli obiettivi dell’iniziativa ci sia anche quello di “stimolarne la creatività, mettendo in luce i talenti e passioni, sviluppando il loro senso critico.”

La copertina del numero di gennaio di ‘Focus Junior’

Con il primo numero dell’anno, Focus Junior lancia anche un corso di disegno dedicato ai più piccoli con 12 lezioni, una per ogni mese. Durante l’anno i bambini potranno mandare alla redazione le loro creazioni, che saranno poi pubblicate sul sito e sulla rivista. Nel nuovo numero debutta poi una serie di racconti d’avventura e mistero di Davide Morosinotto. Protagonista un ragazzino di 10 anni, Tim Tumble, l’amico fantasma e un cagnolino.

Focus Junior, che nella sua parte digitale comprende anche il sito Focusjunior.it e una pagina Facebook con oltre 24mila fan, secondo gli ultimi dati Ads, nel mese di ottobre 2016 ha registrato oltre 124mila copie diffuse (cartaceo + digitale), con un incremento del 40% rispetto a ottobre 2015.
Fa parte dell’hub Kids di Mediamond, che raggiunge una Total Audience (stampa + digital) di 550.000 contatti/mese (Fonte: elaboraz. Editore su dati Sinottica 2016/B & Audiweb Dabatase novembre 2016).