Cala il sipario sul canale tv di Esquire. Dalla prossima primavera trasmissioni spostate sul sito web del magazine

Dalla prossima primavera cala il sipario su Esquire Network, il canale tv nato nel settembre 2013, sulle ceneri di Style Network, dalla partnership tra Nbc Universal e Hearst Magazines con l’obiettivo di conquistare il pubblico maschile giovane e benestante, piuttosto lontano dagli schermi tv.

Adam Stotsky

Il canale, segnala il sito AdAge, sarà ancora raggiungibile in digitale, sul sito Esquire.come, mentre non si sa ancora come verrà occupato dalla Nbc lo spazio lasciato libero. “Gli uomini oggi guardano contenuti su diverse piattaforme ed è essenziale seguire i nostri spettatori”, ha spiegato Adam Stotsky, presidente di E! Entertainment eEsquire Network, ringraziando il team del canale.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+

Articoli correlati

Di Maio e i giornalisti. Mattarella: libertà di stampa grande valore. Mulè: toni mafiosi, Barachini: in Vigilanza

Le otto identità digitali degli italiani secondo GroupM – DOCUMENTO

La giostra di Mondadori illumina Iab Forum. Andrea Santagata: comunicare è soprattutto trasmettere emozioni – VIDEO