Pubblicità sulla radio (Fcp-Assoradio, dicembre 2016)

L’Osservatorio Fcp-Assoradio (Fcp-Federazione Concessionarie Pubblicità) ha raccolto i dati relativi al fatturato pubblicitario del mese di dicembre 2016. I dati evidenziano un aumento del fatturato pubblicitario della pubblicità nazionale radiofonica pari al +15,0% nel mese di dicembre 2016 rispetto al corrispettivo 2015. Tale dato corrisponde ad un fatturato totale di € 28.783.000,00.

Fausto Amorese (foto Massimiliano Stucchi)

Il commento del presidente Fcp-Assoradio, Fausto Amorese

“La rilevazione dell’Osservatorio Fcp-Assoradio mostra a dicembre la percentuale di crescita maggiore registrata da gennaio ad oggi: fatturato a +15% rispetto al dicembre dello scorso anno. Il 2016 chiude con un incremento del + 2,3% verso il 2015 e del + 11,9% verso il 2014. Particolarmente positivo il secondo semestre dell’anno, con una crescita del +4% sul 2015. La radio si conferma così mezzo in salute e dopo il consistente incremento dell’anno passato, riesce a crescere anche nel 2016, sia nella componente tabellare che extra tabellare. I primi 5 settori che hanno contribuito a questo risultato sono stati: Automobili, Distribuzione, Media/Editoria, Alimentari e Finanza/Assicurazioni”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

La Radio apre il 2019 con pubblicità in crescita del 2%. Dati Fcp: incremento dell’8,2% sul 2017

La Radio apre il 2019 con pubblicità in crescita del 2%. Dati Fcp: incremento dell’8,2% sul 2017

Il mercato pubblicitario italiano 2018 vale 8,4 miliardi (+2%). Nielsen: arrivati a fine ciclo. Ora inizia la discesa? – INFOGRAFICHE

Il mercato pubblicitario italiano 2018 vale 8,4 miliardi (+2%). Nielsen: arrivati a fine ciclo. Ora inizia la discesa? – INFOGRAFICHE

Radio, ascolti Ter 2018 e 2° semestre. Big in calo tranne Radio Italia, Kiss Kiss, Radiofreccia e Radio 24 (col suo miglior risultato)

Radio, ascolti Ter 2018 e 2° semestre. Big in calo tranne Radio Italia, Kiss Kiss, Radiofreccia e Radio 24 (col suo miglior risultato)