26 gennaio 2017 | 18:15

Discovery minaccia di lasciare Sky in Germania e Regno Unito: abusano della loro posizione dominante per perseguire esclusivamente interessi commerciali. La replica: chiedono troppo

Sky e Discovery ai ferri corti In Germania e Regno Unito. Discovery Networks Deutschland ha minacciato di lasciare con tutti i suoi canali (da Eurosport a Discovery Channel) la piattaforma Sky in seguito a divergenze circa il rinnovo del contratto. Sky, infatti, secondo Discovery, avvrebbe offerto di meno che in passato e così starebbe facendo anche nel Regno Unito, tanto da compromettere i rapporti tra le due società.

Dal canto suo Discovery, rea secondo Sky di aver perso quote di share, ha contrattaccato minacciando di non trasmettere più su Sky, tenendo dunque per sè i preziosi diritti delle Olimpiadi, acquisiti per 1 miliardo e che in Germania sono un’esclusiva Eurosport dal 2018 al 2024.

Susanne Dinnage, general manager Discovery Networks UK

“Noi riteniamo che Sky stia ricorrendo alla sua posizione dominante nel mercato per perseguire esclusivamente i propri interessi commerciali”, ha spiegato Susanne Dinnage, general manager di Discovery Uk, “a danno dei telespettatori e dei produttori indipendenti”. Tanto che, secondo Dinnage, “indipendenza e pluralismo sono sotto attacco”.

“Non si può discutere sulle preferenze dei consumatori”, ha dichiarato una fonte in Discovery al Telegraph, “se qualcuno preferisce le fiction vada a cercarle su Netflix”.

Per quanto riguarda il Regno Unito, un portavoce di Sky, ha fatto sapere che “nonostante i nostri sforzi per trovare un accordo, noi, e non solo noi tra le piattaforme ed i broadcaster europei, abbiamo trovatro completamente irrealistiche le richieste di Discovery”.

Mentre in Germania “speriamo di raggiungere un risultato positivo con le negoziazioni”, ha fatto sapere Susanne Aigner-Drews, managing director per la Germania di Discovery