27 gennaio 2017 | 18:25

Venerdì 3 marzo su Nove debutta ‘Fratelli di Crozza’. “Non ci sarà la Gruber a lanciarci e Mentana dopo di noi”, ironizza il comico nello spot: il canale Discovery “scoperto solo quando mi sono seduto male sul telecomando” – VIDEO

Maurizio Crozza in onda su Nove con ‘Fratelli di Crozza’ ogni venerdì a partire dal 3 marzo. Il live show del comico andrà in onda in prima serata. Il promo, già condiviso su Twitter, si ispira al discorso di Al Pacino in ‘Ogni maledetta domenica’ di Oliver Stone.

Prima del debutto, riferisce l’Ansa, l’attore sarà protagonista di incursioni video da una località segreta durante le serate di Sanremo (7-11 febbraio) come trampolino di lancio per il nuovo show.

Nel promo Crozza si rivolge alle sue più celebri ‘maschere’: da papa Francesco a Beppe Grillo, da Razzi a Zagrebelsky, da Briatore a Renzi, da Ferrero a Berlusconi.

“Per tre anni andremo in onda su una rete dove non ci sarà la Gruber a lanciarci – dice nel promo Crozza -, non ci sarà Mentana dopo di noi. Ogni maledetto venerdì andremo a sputare sangue su una rete che ho scoperto solo quando mi sono seduto male sul telecomando. Sarà un inferno, ma ce la faremo, perché quando guardo i vostri volti in ognuno di voi vedo qualcosa di me e anche quelli là fuori si riconoscono, vedono una piccola parte di sé”.

“E allora rimbocchiamoci le maniche e andiamo al Nove, nel Nove, sul Nove, andiamo Nove… Sarà un inferno: andremo su una rete – conclude – che non sai nemmeno come chiamarla”.