30 gennaio 2017 | 15:58

Più di un milione di persone ha seguito su Eurosport l’ultimo punto del match tra Federer e Nadal agli Australian Open. Con oltre 594mila telespettatori e il 4,9% di share è stato l’evento più seguito di sempre del canale dopo la finale Pennetta-Vinci

La finale maschile degli Australian Open tra Roger Federer e Rafa Nadal, in onda in esclusiva su Eurosport 1 ieri, domenica 29 gennaio, dalle 9:30 del mattino, ha ottenuto oltre 594 mila spettatori e 4,9% di share per l’intero incontro vinto dallo svizzero al quinto set. Durante il match, durato oltre 3 ore e 30 minuti, Eurosport è risultato il quarto canale nazionale e primo sulla piattaforma Sky.

Roger Federer e Rafa Nadal (Foto: Olycom)

Il quinto e decisivo set è stato seguito da oltre 850mila spettatori, spiega una nota, pari al 5,3% di share e durante l’ultimo punto, che ha consegnato il trofeo a Roger Federer, gli spettatori sono stati oltre 1,1 milioni pari al 6% di share.

L’incontro tra i due campioni è stato l’evento più visto di sempre sui canali Eurosport in Italia dopo la finale di tennis femminile agli Us Open 2015 tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci ed ha triplicato il dato della finale dello scorso anno in Australia tra Andy Murray e Novak Djokovic.

Grande successo anche sui social: il video di Eurosport su Facebook con Roger Federer in lacrime ha ottenuto una reach di oltre 5,6 milioni di visualizzazioni e, nel complesso, i post della pagina solo ieri hanno raggiunto oltre 9 milioni di persone. Su Twitter l’hashtag #FedererNadal è stato in top ten per l’intera giornata.