La Rai protagonista con le tv europee in un’iniziativa per il fact checking, dice la presidente Maggioni. La verifica delle news indispensabile per restituire credibilità ai media

La Rai darà vita ad una iniziativa giornalistica di fact checking (verifica delle notizie) in collaborazione con altri enti televisivi del servizio pubblico europeo. Lo ha annunciato la presidente Monica Maggioni, durante una conferenza all’Università degli Studi della Campania ‘Luigi Vanvitelli’.

Monica Maggioni, presidente Rai (Foto: Olycom)

“La verifica delle notizie”, ha specificato Maggioni, commentando i dati negativi di una ricerca sulla credibilità dei mass-media, “è la strada per una informazione credibile, ed è ancora più necessaria per il servizio pubblico. Il fact checking verifica le informazioni ed impedisce ai giornalisti di dire quello che fa loro piacere dire”.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Articoli correlati

Agcom: multa da 2,4 milioni a Sky per il pacchetto Calcio. La pay annuncia ricorso al Tar: agito nel rispetto delle norme

Agcom: multa da 2,4 milioni a Sky per il pacchetto Calcio. La pay annuncia ricorso al Tar: agito nel rispetto delle norme

Stati generali editoria: circa 800 risposte alla consultazione pubblica. Libertà, tutela minori e privacy i temi meno sentiti. Vincono i soldi

Stati generali editoria: circa 800 risposte alla consultazione pubblica. Libertà, tutela minori e privacy i temi meno sentiti. Vincono i soldi

Copyright, ricorso della Polonia alla Corte Ue contro la direttiva: rischio censura preventiva

Copyright, ricorso della Polonia alla Corte Ue contro la direttiva: rischio censura preventiva