Video

01 febbraio 2017 | 10:52

Budweiser con uno spot sui migranti al Superbowl. È la storia dell’inventore della birra più amata negli Usa

Mentre negli Stati Uniti infiammano le polemiche sulle prime mosse del presidente eletto, Donald Trump, tra cui il muro al confine col Messico e la decisione di sospendere gli ingressi da alcuni Paesi, Budweiser decide di scommettere sui migranti per il suo spot al Superbowl. La storia raccontata è quella di Adolphus Busch, un migrante dalla Germania che, dopo aver superato alcune disavventure e l’iniziale ostilità della gente, è stato accolto a St. Louis, Missouri, da Eberhard Anheuser, cofondatore dell’azienda AB InBev e con il quale inventerà e poi commercializzerà il brand Budweiser, “The King of Beers”, la più amata e nota birre degli Usa, venduta in tutto il mondo.

Get the Flash Player to see the wordTube Media Player.